50 milioni per le imprese italiane innovative

Siglato un importante accordo con il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI)

Accordo Banca-Valsabbina FEI (servizio Teletutto)

Banca Valsabbina, assistita da FISG (Gruppo Banca Finint), ha siglato un accordo di garanzia con il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI), che le consente di mettere a disposizione delle imprese italiane innovative un plafond di 50 milioni di euro di finanziamenti, erogabili nei prossimi due anni, garantiti al 50% dal FEI.

L’accordo è stato siglato nel corso di una cerimonia a cui hanno partecipato Pier Luigi Gilibert, Chief Executive del FEI, Renato Barbieri e Tonino Fornari, rispettivamente presidente e direttore generale di Banca Valsabbina.

L’accordo rientra nell’ambito del programma per la ricerca e l’innovazione dell’Unione Europea “Horizon 2020” ed è parte dell’iniziativa “InnovFin - EU finance for innovators”, finanziata dalla Commissione
Europea.

E’ finalizzato a fornire supporto al tessuto economico locale e prevede la concessione di una garanzia da
parte del FEI su finanziamenti destinati ad attività di ricerca, sviluppo e innovazione da parte di PMI e Small
Mid-Cap (imprese con meno di 500 dipendenti).

“Siamo orgogliosi della firma di questo accordo per un duplice motivo, ha dichiarato Tonino Fornari,
Direttore Generale di Banca Valsabbina. Da un lato perché l’ottenimento di tale fiducia da parte del FEI
conferma la solidità e dinamicità del nostro istituto, dall’altro perché ci consente di continuare a sostenere
concretamente l’attività delle piccole e medie imprese dei nostri territori, che continuano ad essere il cuore
del sistema produttivo del nostro Paese e sono al centro delle nostre strategie di business sul territorio
”.

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE ITA (h. 11:56 - 22/06/2017) >>>

OFFICIAL PRESS RELEASE ENG (h. 11:56 - 06/22/2017) >>>