Informativa clienti

News

Banca Valsabbina raddoppia a Milano: nuova filiale in piazzale Cadorna

Continua a leggere »

Cartolarizzazione da 100 mln con Borsadelcredito.it per le PMI in crisi

Continua a leggere »

Approvato il bilancio semestrale 2020 al 30 giugno, utile netto a € 8,1 milioni

Continua a leggere »

Incentivi fiscali per gli esercenti che riducono il contante

Continua a leggere »

Approvato il bilancio 2019: utile netto a 20,3 milioni di euro (+33,7%)

Continua a leggere »
Vedi tutte le news

Informativa privacy per i Clienti

Al di là degli obblighi di legge, siamo convinti che i dati personali sono un patrimonio da tutelare nell’interesse sia delle persone a cui i dati si riferiscono, sia delle aziende titolari del trattamento.

Di seguito mettiamo a disposizione l’insieme delle informazioni relative al trattamento dei dati e ai diritti che la legge assicura ai nostri Clienti.

Banca Valsabbina ha definito e formalizzato una propria politica aziendale per garantire il rispetto della privacy dei soggetti di cui tratta i dati nell’ambito dei propri processi aziendali.

Con il termine “privacy” identifichiamo tutto ciò che riguarda la qualità del trattamento dei dati personali, intesa in termini di sicurezza e conservazione, trasparenza e tempestività nel recepire e dar seguito alle richieste di chi sia interessato ad avere informazioni sul tema.

Ad ogni soggetto tutelato dal Regolamento Generale per la Protezione dei Dati (GDPR), censito nell’anagrafe della Banca, viene presentata l’informativa sul trattamento dei dati personali, che qui riportiamo per trasparenza.





Per l’accesso ai propri dati e per eventuali successive rettifiche, integrazioni, cancellazioni o per la portabilità dei dati gli interessati censiti possono inviare apposta richiesta via mail a GDPR@lavalsabbina.it.

Per i trattamenti opzionali, tra cui quelli  per finalità di marketing con e senza profilazione, viene raccolto il consenso scritto tramite l’apposito modulo. La negazione dei consensi opzionali non ha effetto sui contratti sottoscritti o sulla possibilità di effettuare operazioni ma limita le attività promozionali di prodotti/servizi che la Banca ritiene possano essere interessanti per i propri clienti.

Per verifiche o variazioni al consenso prestato o per opposizioni o limitazioni ai trattamenti con finalità opzionali, gli interessati possono inviare apposta richiesta via mail a GDPR@lavalsabbina.it.

INOLTRO DELLE RICHIESTE
Per informazioni e comunicazioni, contattare via e-mail il Responsabile per la protezione dei dati (DPO): privacy@lavalsabbina.it.

Per l’esercizio dei diritti garantiti dal Regolamento Generale per la Protezione dei Dati (GDPR), inviare e-mail a GDPR@lavalsabbina.it.

Gli interessati hanno sempre il diritto di sottoporre direttamente un Reclamo al Garante Privacy (www.gpdp.it), nelle forme e con le modalità previste.