Anticipo Cassa integrazione

News

I numeri di Banca Valsabbina, una banca solida e sicura

Continua a leggere »

Banca Valsabbina aderisce al protocollo d'intesa "Ripresa Trentino"

Continua a leggere »

Congelati i dividendi 2019 su raccomandazione della BCE

Continua a leggere »

Dalla Banca 100mila euro per gli ospedali della ASST Garda

Continua a leggere »

Anticipiamo i crediti verso la PA ai fornitori di Asl, ospedali e Prot. Civile

Continua a leggere »
Vedi tutte le news

Emergenza Coronavirus – Anticipo cassa integrazione

Banca Valsabbina ha aderito alla convenzione nazionale stipulata tra ABI e Associazioni Sindacali che consente ai dipendenti di aziende in cassa integrazione a causa dell’emergenza COVID-19, ai sensi del Decreto Cura Italia, di beneficiare di un’anticipazione delle spettanze rispetto agli effettivi accrediti Inps nelle modalità definite nell’accordo e senza costi a carico del cliente. Per i dettagli della convenzione si invita a consultare il seguente link.

Se sei cliente di Banca Valsabbina e sei interessato all’anticipazione seleziona di seguito la tua casistica per conoscere la documentazione necessaria e le modalità di inoltro della richiesta.

  1. Per le richieste di anticipazione del trattamento di integrazione salariale ordinario Covid-19
  2. Per le richieste di anticipazione del trattamento di integrazione salariale in deroga Covid-19
  3. Per le richieste di anticipazione dell’indennità di cassa integrazione guadagni straordinaria, anche in deroga per altre causali

 

Contattateci telefonicamente o via email: valuteremo insieme le opzioni migliori alle singole esigenze.
A tal fine le nostre filiali sono a disposizione per fornire tutta l’assistenza necessaria. Il dettaglio delle dipendenze presenti sul territorio, con relativi recapiti mail e telefonici, è disponibile sul sito nella sezione Dove Siamo.
Per le condizioni economiche relative ai servizi citati accedere alla sezione Trasparenza del sito e consultare i Fogli Informativi.