News

Congelati i dividendi 2019 su raccomandazione della BCE

17 Aprile 2020



La grave emergenza conseguente all’epidemia da COVID-19, che il nostro Paese e l’Europa stanno affrontando, ha portato a importanti limitazioni del sistema economico e produttivo. In considerazione dello scenario attuale, ma soprattutto in riferimento a un possibile futuro di tensione finanziaria, la BCE, con una raccomandazione del 27 marzo 2020, ha chiesto alle banche da essa stessa vigilate di non procedere al pagamento dei dividendi riferiti all’esercizio 2019 almeno fino al 1° ottobre 2020.

Il nostro Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 15 aprile 2020, ha deliberato di proporre all’Assemblea dei Soci – che sarà chiamata ad approvare il bilancio – di destinare l’utile di esercizio interamente a riserva, fatta salva la quota destinata al fondo di beneficenza.

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE >>>